DONA UN REGALO

Cari e care

Anche quest’anno stiamo cercando di organizzare l’arrivo di Babbo Natale con un dono per ogni bambino e bambina nostro ospite.

Ogni vostra piccola donazione è essenziale per regalare un sorriso ai nostri piccoli ospiti!

Vuoi aiutarci a riempire la slitta de La Venenta?!?


Per contribuire alla festa di Natale dei nostri piccoli ospiti inoltra il tuo contributo a:

Conto intestato a: La Venenta coop. sociale

c/o Banca Etica, filiale di Bologna

Causale: regali Natale bambini La Venenta

Iban: IT70Y0501802400000016733693

Grazie per l’attenzione, la tua donazione fa la differenza

 

VOLANTINO DONA UN REGALO

 

IKEA ITALIA RETAIL ESPONE LA TENDA DOCCIA LA VENENTA

Lo scorso 12 ottobre, in occasione dell’inaugurazione della nuova struttura mamma-bambino denominata San Gabriele, La Venenta Coop sociale onlus ha donato a IKEA Italia Retail una tenda doccia disegnata dai bambini ospiti della struttura per ringraziare in modo unico e personale il loro contributo alla realizzazione della struttura San Gabriele con gli arredi attraverso il bando che e’ stato presentato nel 2016/17.
L’idea è piaciuta e gli arredatori di IKEA Italia Retail hanno deciso di esporre la tenda nel reparto tessili: grazie, ne siamo onoratissimi! Sappiamo anche che sta riscontrando apprezzamenti positivi tra la clientela!

REGALI A PALAZZO 2018: UN APPUNTAMENTO DA NON PERDERE

Anche quest’anno torna Regali a Palazzo, la più importante vetrina del regalo natalizio di Bologna in cui viene presentato il meglio dell’artigianato bolognese e Made In Italy di qualità nella splendida cornice di Palazzo Re Enzo.

Ci saremo da giovedì 6 dicembre a domenica 9 dicembre, con i seguenti orari: giovedì inaugurazione alle ore 12:00 fino alle ore 21:30, venerdì e sabato dalle 10:00 alle 21:30 e domenica dalle ore 10:00 e la chiusura alle ore 20:00.

Vi aspettiamo numerosi per acquistare un'idea regalo etico e solidale da scegliere tra le numerosi creazioni delle nostre mamme e dei nostri richiedenti asilo!

VOLANTINO

25 NOVEMBRE: UN READING LETTERARIO PER DIRE NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

Il 25 novembre è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne e La Venenta Coop sociale onlus parteciperà al reading letterario "Ferite" a cura di Saverio Mazzoni c/o il Centro sociale ricreativo culturale Falcone Borsellino alle ore 16:45. Introduzione dell'Assessora alle Pari Opportunità del Comune San Giorgio di Piano Marina Miglioli

VOLANTINO

18 NOVEMBRE GIORNATA MONDIALE DEI POVERI: PRANZO DI SOLIDARIETÀ

PRANZO DI SOLIDARIETÀ. in occasione della Giornata Mondiale dei Poveri domenica 18 novembre ore 12:30 presso il salone della Comunità Maranà-tha.

Quest'anno faremo la festa in collaborazione con la comunità marana-thà presso il grande salone della loro comunità situata nella frazione Cinquanta di San Giorgio di Piano in via cinquanta nr.7

Il pranzo è aperto a tutte le nostre accoglienze, alle famiglie del punto d'ascolto e tutti coloro che vogliono condividere una giornata insieme in un clima di condivisione e apertura verso gli altri.

VOLANTINO

AL VIA IL PROGETTO OFFICINA STUDIO

La Venenta Coop Sociale Onlus gestirà il progetto OFFICINA STUDIO per offrire ai ragazzi e alle ragazze delle medie uno spazio per studiare ed essere supportati nella gestione dei compiti.

COS’E’?

Si tratta di uno spazio di supporto allo studio e aiuto compiti, coordinati da educatori

QUANDO?

Tutti i martedì e il mercoledì pomeriggio dalle 15:00 alle 18:00

DOVE?

Centro Giovanile, via Garibaldi, 1 – San Giorgio di Piano (di fianco alla biblioteca)

La partecipazione è gratuita (previa iscrizione c/p URP Comune di San Giorgio di Piano) e rivolta a tutte le famiglie del Comune di San Giorgio e non solo

INFO

Rossella Lamma 393 9003287 / officina studio@coop.lavenenta.it

VOLANTINO

IL MIELE È PRONTO!

IL MIELE È PRONTO!

Ogni vasetto e’ confezionato con un sacchetto realizzato dal nostro laboratorio tessile proprio in previsione dei regali di Natale. Un regalo solidale, etico, unico e genuino!

L’etichetta e’ stata realizzata con i disegni vincitori del concorso indetto lo scorso Giugno nelle classi prime e seconda elementare, della Scuola di San Giorgio di Piano.

Per chi volesse acquistare il miele vista l’affluenza delle richieste iniziamo a prendere gli ordini  facendo richiesta alla mail apiario@coop.lavenenta.it 

I prezzi del vasetto e confezione e’ il seguente:

500g prezzo 9 euro

250g prezzo 6 euro

125g prezzo 3 euro (esaurito)

 

P.S. Il miele e’ buonissimo!!!! Le apine hanno lavorato molto bene! Affermato da esperti nel settore.

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE: I COLLOQUI

CALENDARIO SELEZIONI PROGETTI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2018

TITOLO PROGETTO: Volontario…per Amore

SEDE DI ATTUAZIONE PROGETTO: Via Mascherino 33 San Giorgio di Piano (BO), Via Venenta 42 Argelato (BO)

 

30 ottobre 2018
presso: Ufficio del Personale, via Mascherino 14 San Giorgio di Piano (BO)
Ore 10
Candidati ammessi alla selezione:
BORGHESANI EDOARDO
CAPUTO CLARISSA
LICCARDI MARIACHIARA
LUCCA SIMONE

CRITERI DI SELEZIONE

In base alle disposizione presenti all'allegato 1 del decreto n. 173 dell'11 gennaio 2009, le fasi valutative possono essere così sintetizzate:

1) VALUTAZIONE DEI CANDIDATI MEDIANTE COLLOQUIO

Punteggio massimo attribuibile è 60 punti.

 

Durante il colloquio, in base a quanto previsto dalla griglia di valutazione di cui all'Allegato 6 del Bando, saranno valutate le seguenti dimensioni:

- Motivazioni generali del candidato per la prestazione del servizio civile volontario

- Condivisione da parte del candidato degli obiettivi perseguiti dal progetto

- Idoneità del candidato a svolgere le mansioni previste dalle attività del progetto
- Interesse del candidato per l'acquisizione di particolari abilità e professionalità previste dal progetto
- Disponibilità alla continuazione delle attività al termine del servizio

- Disponibilità del candidato nei confronti di condizioni richieste per l'espletamento del servizio

- Pregressa esperienza presso l'Ente e/o nello stesso o in analogo settore d'impiego
- Particolari doti e abilità umane possedute dal candidato

N.B. QUALORA IL CANDIDATO SIA RITENUTO NON IDONEO, OVVERO PUNTEGGIO AL COLLOQUIO INFERIORE AL 36, NELLE GRADUATORIE VERRA' INDICATO SOLO IL PUNTEGGIO DEL COLLOQUIO, SENZA SOMMARE AD ESSO LA VALUTAZIONE DEI TITOLI.

2) VALUTAZIONE CURRICULARE

Verrà valutato il curriculum attribuendo punteggi sia ai titoli di studio e formativi  sia alle precedenti esperienze lavorative e\o di volontariato; punteggio massimo attribuibile è 40 punti

Scala A: Titolo di studio, professionali, esperienze aggiuntive e altre conoscenze - massimo 20 punti

 

   Si valuta solo il titolo più elevato.

  • Laurea specialistica attinente il progetto o vecchio ordinamento: 8 punti
  • Laurea specialistica  NON attinente il progetto o vecchio ordinamento: 7 punti
  • Laurea triennale attinente il progetto: 7 punti
  • Laurea triennale NON attinente il progetto o vecchio ordinamento: 6 punti
  • Diploma Scuola Media Superiore attinente il progetto: 6 punti
  • Diploma Scuola Media Superiore NON attinente il progetto: 5 punti
  • Frequenza Scuola Media Superiore (1 ogni anno): 4 punti
  • Diploma Scuola Media Inferiore: 1 punto
  TITOLI PROFESSIONALI:
- Attinenti al progetto = fino a punti 4
- Non attinenti al progetto = fino a punti 2
- Non terminato = fino a punti 1
ESPERIENZE AGGIUNTIVE A QUELLE VALUTATE = fino a punti 4
ALTRE CONOSCENZE = fino a punti 4

 

   Scala B: Pregressa esperienza lavorativa e\o di volontariato - massimo 30 punti

- precedenti esperienze maturale presso l'ente che realizza il progetto e nello stesso settore: max 12 punti (periodo massimo valutabile pari a 12 mesi X il coefficiente pari a 1,00 = 12 ). E' possibile
sommare la durata di più esperienze fino al raggiungimento del periodo massimo valutabile;
- precedenti esperienze maturate nello stesso settore del progetto presso enti diversi da quello che realizza il progetto: max 9 punti (periodo massimo valutabile pari a 12 mesi X il coefficiente pari a
0,75 = 9). E' possibile sommare la durata dì più esperienze fino al raggiungimento del periodo massimo valutabile;
- precedenti esperienze maturate presso l'ente che realizza il progetto in un settore diverso da quello del progetto: max 6 punti (periodo massimo valutabile pari a 12 mesi X il coefficiente pari a 0,50 = 6 ).
E' possibile sommare la durata di più esperienze fino al raggiungimento del periodo massimo valutabile;
- precedenti esperienze maturate presso enti diversi da quello che realizza il progetto in settori analoghi a quello del progetto: max 3 punti (periodo massimo valutabile pari a 12 mesi X il coefficiente pari
a 0,25 = 3 ). E' possibile sommare la durata di più esperienze fino al raggiungimento del periodo massimo valutabile.

12 OTTOBRE: INAUGURA LA COMUNITA’ SAN GABRIELE

La Cooperativa sociale La Venenta nasce a ottobre 2011, con l’intento di erogare servizi socio–educativi (come previsto nella sezione A del proprio statuto) e con l’obiettivo di creare opportunità di inserimento e reinserimento lavorativo per soggetti svantaggiati (come previsto nella sezione B del proprio statuto).

Il 12 ottobre p.v inaugura una nuova struttura mamma-bambino denominata San Gabriele nel Comune di San Giorgio di Piano (BO) che si aggiunge alle altre 5 strutture dedicate all’accoglienza.

La Casa denominata “San Gabriele” accoglie, come previsto dalla normativa regionale vigente, gestanti e madri (anche minorenni) con i propri bambini di età compresa fra 0 e 17 anni per un totale di 6 nuclei (e non più di 14 persone) sulla base di quanto prescritto dalla DGR 1904/11

Saranno presenti per il taglio del nastro alle ore 17:00

  • Paolo Crescimbeni - Sindaco di San Giorgio di Piano
  • Oreste De Pietro - Responsabile area welfare di Confcooperative
  • Anna del Mugnaio - Direttrice Ufficio di Piano Distretto Pianura Est

L’evento inizierà alle ore 15:00 con la presentazione dei volumi a cura di Gloria Soavi ed Elena Buccoliero “Proteggere i bambini dalla violenza assistita

Vi aspettiamo numerosi!